Consulenti tecnici >> Forum

http://www.consulenti-tecnici.it

Non hai eseguito l'accesso.

#1 2010-11-16 19:50:57

lililo
New member
Registrato: 2010-07-21
Messaggi: 4

compensi ctu in materia di lavoro

Ho avuto incarico per la redazione di una ctu in materia di lavoro in risposta a 3 diversi quesiti e, precisamente: 1) su differenze retributive; 2) su differenze di tfr; 3) su differenza pensionistica. Mi chiedo se per l'istanza di pagamento dell'onorario  debbo applicare l'art. 7, l'art. 10 del D.M. maggio 2002 o debbo fare il calcolo per vacazioni? E, comunque, debbo distinguere il conteggio per i vari quesiti considerato che uno verte sulla retribuzione ed un'altro sul trattamento pensionistico? Come si fa il calcolo del numero delle vacazioni? Da quanto letto ho capito che detto calcolo si applica quando la ctu verte su una materia non disciplinata però mi è venuto il dubbio se applicarlo o meno perchè in qualche nota leggevo che si applica se, comunque, risulta più conveniente rispetto all'altro tipo di calcolo. Come si fa a capire quale sia la percentuale di maggiorazione da applicare in virtù dell'art. 52 per la redazione di una consulenza più complessa? Infine nella nota spese per spese generiche cosa si intende ed in che misura si computano?

Non in linea

 

Footer forum

Powered by PunBB
© Copyright 2002–2005 Rickard Andersson

[ Generated in 0.030 seconds, 6 queries executed ]