Questo argomento contiene 6 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  eveloi 5 mesi, 2 settimane fa.

  • Autore
    Articoli
  • #194555
     eveloi 
    Partecipante

    Buonasera sono un architetto ctu,scrivo perchè ho bisogno che qualcuno mi aiuti in questo caso che non mi era ancora mai capitato. Appartamento di proprietà del padre che in seguito alla separazione con la moglie trasferisce il bene alla figlia mantenendone l usufrutto. Devo fare valutazione per un pignoramento di tale appartamento, vorrei sapere che riduzione del valore devo fare tenendo conto che questo fatto può esser eopponibile al pignoramento.
    Grazie

    #194556
     lb 
    Partecipante

    Le informazioni sono scarse per poter dare un parere.
    Da quanto scrivi parrebbe che sia stata pignorata la piena proprietà del bene nei confronti del padre, ma che prima del pignoramento era stata trasferita la nuda proprietà.
    E’ corretto?
    Se così fosse, dovresti comunicarlo immediatamente al G.E. e chiedere disposizioni in merito.

    #194557
     eveloi 
    Partecipante

    si è corretto .I coniugi si sono separati e nell atto di separazione viene data la proprietà alla figlia pur rimanendone l usurutto e la possibilità di viverci alla ex moglie e le figlie. Credi che devo comunicarlo al giudice ?io ho considerato che va solo evidenziato visto è considerato che può essere considerato opponibile al pignormaento.
    grazie cmq per la risposta

    #194558
     lb 
    Partecipante

    In genere si evidenzia se l’atto è successivo al pignoramento.
    In quel caso si fa la stima del bene pignorato (riferendosi al relativo diritto) e si segnala quanto avvenuto successivamente.
    Nel caso in questione, l’atto è stato fatto prima del pignoramento.
    Quindi, se è regolare, si doveva avere la variazione sia al catasto che alla conservatoria prima del pignoramento;pertanto la documentazione ipocatastale come fa a corrispondere con il pignoramento della piena proprietà nei confronti del padre?
    Può essere successo che l’atto sia avvenuto a cavallo tra l’estrazione della documentazione e la notifica del pignoramento, ma comunque prima di quest’ultima.
    A questo punto, la documentazione ipocatastale allegata al fascicolo è idonea?
    Ai sensi dell’art. 173 bis, “L’esperto, prima di ogni attività, controlla la completezza dei documenti di cui all’art. 567, secondo comma, del codice, segnalando immediatamente al giudice quelli mancanti o inidonei.“.

    #194559
     eveloi 
    Partecipante

    La ringrazioe per la risposta, in effetti nelle ispezioni ipotecarie non risulta l atto di assegnazione alla figlia,che è stato cmq fatto anni prima del pignoramento,é solo scritto nella separazione.Quindi secondo lei mi rivolgo al giudice?

    #194560
     lb 
    Partecipante

    Quindi mancherebbe la trascrizione dell’atto di separazione con cui si è trasferita la nuda proprietà alla figlia (e anche il diritto di abitazione per moglie e figlie?).
    Per cui il pignoramento dovrebbe essere corretto.
    L’atto di trasferimento alla figlia dovrebbe essere quindi inopponibile al creditore espropriante e, quindi, all’acquirente da vendita forzata; la costituzione del diritto dovrebbe pertanto essere inefficace rispetto al creditore procedente e agli intervenuti nella procedura da lui promossa (parlo al condizionale perchè non sono esperto in materia contrattuale nè in procedure di esecuzione forzata).
    In tale ottica, dovresti redigere la stima per la vendita della piena proprietà come da pignoramento e segnalare l’esistenza di tale atto di separazione con trasferimento senza preoccuparti quindi di considerare riduzioni o valutazioni diverse.
    Io, personalmente, mi rapporterei con il G.E. (magari anche con colloquio diretto) in quanto, per dottrina, è sempre compito del giudice esecutore verificare la validità del pignoramento; in via preliminare riterrei comunque opportuno confrontarsi con il delegato alla vendita.

    #194561
     eveloi 
    Partecipante

    Grazie mille per la sua disponibilità.

Stai vedendo 7 articoli - dal 1 a 7 (di 7 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

CONTATTACI

Siamo a tua disposizione per qualsiasi domanda inerente il sito. Scrivi qui la tua richiesta e ti risponderemo appena possibile. Lo Staff di Consulenti Tecnici.

Sending

©2015 Tutti i diritti riservati. Webdesign by Housegrafik

Log in with your credentials

or    

Forgot your details

Create Account