Contratto preliminare di compravendita

PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA

Con la presente scrittura privata, a valersi a tutti gli effetti di legge, tra:
– il Sig. ______, nato a __ il _____ e residente a _____, in via ____, codice fiscale _____, in seguito denominato anche “parte promittente venditrice”
e
il Sig. ______, nato a __ il _____ e residente a _____, in via ____, codice fiscale _____, in seguito denominato anche “parte promittente acquirente”

Convengono e stipulano quanto segue:

1)La parte promittente venditrice, promette e si obbliga a vendere alla parte promissaria acquirente, che a sua volta promette e si obbliga ad acquistare per sé e/o per terze persone od enti che si riserva di indicare alla stipula dell’atto notarile, l’unità immobiliare appresso descritta e che precisamente forma oggetto del presente contratto:

Immobile sito in

Descrizione dell’immobile

Dati catastali

Il tutto salvo errori e come meglio in fatto, quale risulta anche dalle evidenziazioni delle planimetrie sottoscritte dalle parti, si allegano alla presente scrittura sotto le lettere “__” e “__”.
L’unità immobiliare è attualmente intestata a

Cognome e nome

Luogo e data di nascita

La parte promittente venditrice consegna alla parte promissaria acquirente copia dell’atto di provenienza, delle scheda identificativa catastale e del regolamento di condominio, con annessa tabella millesimale dell’immobile in oggetto

2)La vendita sarà fatta ed accettata a corpo, nello stato di fatto e di diritto in cui detta unità immobiliare attualmente si trova, con diritti, ragioni, azioni, accessioni, pertinenze, dipendenze, fissi ed infissi, servitù attive e passive, così come visti dalla parte promissaria acquirente e dalla stessa trovati di suo gradimento.

3)La parte promittente venditrice dichiara di avere la piena e personale proprietà e la pacifica disponibilità per la vendita della suddetta unità immobiliare e che la stessa viene promessa in vendita e verrà venduta libera da persone e cose, ed altresì franca e libera da pesi, vincoli, trascrizioni pregiudizievoli o ipoteche. Per quanto sopra, presta al riguardo la più ampia garanzia da evizione e da molestie nel possesso. Garantisce in particolare che l’immobile non è sottoposto alle norme della legge n.1089 del 1/6/1939 (tutela immobili storici) e che non ha nella storia della proprietà trasferimenti per donazioni, tali da rendere applicabile la norma dell’art. 563 del Codice civile. La parte promittente venditrice dichiara inoltre che l’intera unità immobiliare è pienamente conforme alle disposizioni delle norme e dei regolamenti urbanistici ed edilizi, e che relativamente al suddetto immobile non esistono arretrati di imposte, tasse e contributi di alcun genere, spese condominiali comprese, né sono pendenti pignoramenti, sequestri o altre procedure di natura civile, penale o amministrativa. Attesta inoltre che il reddito fondiario dell’immobile, oggetto della presente, è stato denunciato nell’ultima dichiarazione dei redditi e che si ripromette di farlo anche nella prossima, qualora non fosse stipulato il contratto notarile di trasferimento in data precedente.

4)Nella futura vendita saranno compresi i diritti dì comproprietà e ogni altro diritto sulle parti comuni dello stabile di cui fa parte l’unità immobiliare in oggetto. Dette parti comuni sono indivisibili tra condòmini ed i diritti di questi ultimi in ordine alle stesse sono regolati nel Regolamento di Condominio – che la parte promittente acquirente si obbliga sin d’ora ad accettare in ogni sua parte per sé, eredi ed aventi causa – e, in assenza ditale regolamento, dalla legge, dagli usi e dalle consuetudini locali.

5)Il prezzo della futura vendita viene dalle parti di comune accordo pattuito in euro:
in cifre
€ _______,00
In lettere
Euro _____________mila/00
che la parte promittente acquirente si impegna a pagare alla parte promittente venditrice nei modi e nei termini seguenti:
a) quanto a €uro ______, a titolo di caparra confirmatoria, oltre a €uro _______ a titolo di acconto sul prezzo e non di caparra per un totale di €uro _______ (Euro trentamila/00), versate contestualmente alla sottoscrizione della presente promessa di vendita a mezzo …………………..; per tale somma la parte promittente venditrice, con la sottoscrizione della presente scrittura, rilascia ampia quietanza.
b) quanto a €uro ______ a titolo di secondo acconto sul maggior prezzo da versarsi entro e non oltre il _____ a mezzo;
c) quanto a €uro ________ a totale saldo del dovuto all’atto della stipula del rogito notarile di compravendita, contestualmente al quale sarà trasferito il possesso, fatto salvo quanto previsto al successivo punto 7).
Il saldo, o parte di esso, potrà essere anche corrisposto a mezzo mandato irrevocabile di accredito del netto ricavo di mutuo bancario che la parte promittente acquirente potrà istruire presso istituto di credito di sua scelta e con garanzia sull’immobile in oggetto.

6)Il rogito notarile dovrà essere stipulato entro __ mesi dalla data di sottoscrizione del presente contratto preliminare presso il Notaio scelto a cura della parte promittente acquirente, che si impegna a comunicare il nominativo dello stesso almeno una settimana prima della data fissata per l’atto. Tale termine è da considerarsi essenziale a favore della parte promissaria acquirente.

7)Qualora, per cause indipendenti dalla volontà della parte promissaria acquirente, si verificasse l’impossibilità di stipulare il rogito notarile entro il termine sopra menzionato, il termine di cui al precedente punto 6) verrà prorogato di ulteriori 6 mesi, a fronte del pagamento da parte della promissaria acquirente di un ulteriore importo pari ad € ______ da considerarsi a titolo di terzo acconto sul maggior prezzo; in tale fattispecie, il saldo dovuto all’atto si ridurrà per l’importo corrispondente e sarà quindi pari ad € _____ .
Le spese inerenti e conseguenti l’atto definitivo di compravendita e quelle della presente scrittura sono a carico della parte promittente acquirente, mentre l’INVIM, se dovuta, sarà a carico della parte promittente venditrice.
Imposte e tasse sono a carico delle parti come per legge.

8)Le parti si danno reciprocamente atto e dichiarano che la presente promessa di compravendita, avendo esclusivamente valore obbligatorio tra le stesse, non determina ancora il trasferimento della proprietà dell’immobile in oggetto, che si verificherà -cosi come ogni altro effetto reale- solo al momento della stipulazione dell’atto notarile Il possesso ed il godimento di quanto è oggetto del presente contratto preliminare sarà pertanto trasferito alla parte promissaria acquirente, con contestuale consegna delle chiavi, al tempo della sottoscrizione dell’atto definitivo di compravendita.
Da tale data gli utili e gli oneri della proprietà andranno rispettivamente a favore ed a carico della parte promittente acquirente.
Le spese condominiali per opere eseguite o anche solo approvate in preventivo e non ancora pagate, in tutto o in parte, al momento della stipulazione dell’atto pubblico definitivo, saranno a carico della parte promittente Venditrice.

9)Le spese di registro, di bollo e le altre eventuali inerenti, comprese le conseguenti ipoteche, soprattasse e sanzioni, comunque relative alla presente scrittura, saranno interamente a carico della parte che, non conformandosi a quanto in essa contenuto e previsto, darà causa al suo utilizzo ed alla sua eventuale produzione in giudizio.

Data

Parte promittente venditrice Parte promittente acquirente

_______________________ _______________________

Ai sensi degli art. 1341 e 1342 c.c. le parti dichiarano di aver letto e di approvare specificamente gli articoli 2, 3, 4, 7 della presente scrittura.

Parte promittente venditrice Parte promittente acquirente

_______________________ ______________________

0 Comments

Leave a reply

CONTATTACI

Se avete domande o dubbi, non esitate a contattarci. Lo Staff di Consulenti Tecnici vi risponderà prima possibile.

Sending

©2015 Consulenti Tecnici - C.F. BRBPTR80P18E463B - Design by Housegrafik

Log in with your credentials

or    

Forgot your details